La Digital Reputation di un’App Mobile…

Oggi come si misura il successo di una App Mobile ?

Fondamentalmente si contano gli scaricamenti; gli utenti più sofisticati possono eventualmente avvalersi di strumenti (ad es. Flurry) per effettuare misurazioni molto più dettagliate – ma sono l’eccezione che conferma la regola: i download rimangono comunque il KPI (Key Performance Indicator) più popolare.

Perché ?

Perché:

  1. E’ il KPI più facile da misurare
  2. se l’App è a pagamento, capiamo quanto l’App ha guadagnato
  3. se è gratuita, capiamo (in maniera illusoria !) quante persone la utilizzano

All’atto pratico, succede sempre più spesso che l’App venga scaricata, sia utilizzata due o tre volte, quindi venga dimenticata nel limbo delle App che addobbano il ns. smartphone/tablet– in attesa di essere cancellata alla prima pulizia.

Facciamo qualche riflessione su queste App “usa-e-getta”…

Se l’App è a pagamento, il Cliente sicuramente non viene assolutamente fidelizzato – cioè si guarderà bene dall’acquistare in futuro altre App dello stesso sviluppatore.

Se l’App è gratuita, il suo ritorno/impatto in termini di marketing e di arricchimento della Digital Reputation del suo committente sarà praticamente (e tristemente) nullo.

Sono quindi due i fattori da prendere in considerazione per capire il successo di una Mobile App:

  • l’engagement, cioè gli stimoli allo scaricamento dell’App – dato dalle iniziative di marketing legate al lancio ed alla promozione nel tempo dell’App
  • la retention, legata al frequente e regolare utilizzo nel tempo dell’App, che rende “fedele” l’utilizzatore e contribuisce al word-of-mouth ed alla viralità, che a propria volta hanno impatti significativi sull’engagement – e quindi sugli scaricamenti…

Affinché l’App venga frequentemente e regolarmente utilizzata (in pratica, per ‘pompare’ la retention), l’App fondamentalmente deve essere utile, divertente, affidabile, ecc. – suona  banale, eppure è così…

Quali sono i KPI utili per quantificare la retention ?

La fantasia non ha limiti, ma se vogliamo essere pragmatici, direi:

  • il numero di sessioni di utilizzo in un periodo (es. al mese)
  • la durata media della sessione

Cosa ne pensate ? Quali altri fattori possono influire significativamente sulla Digital Reputation di una Mobile App ?

Andy Cavallini (andy.cavallini@tin.it)

PS: se siete interessati al tema del Digital Reputation Management ed al mondo Digital, non potete non visitare http://www.gaia-matrix.com

PPS: potrete scaricare liberamente l’ebook ed alcune presentazioni su questi argomenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...