Un bel libro: l’innovazione “design-driven” secondo Verganti…

“L’innovazione non è solo quella indotta dal progresso tecnologico o quella spinta dal mercato. C’è anche una terza strategia, un cambiamento radicale di prospettiva che introduce un nuovo forte modo di competere. E’ l’innovazione “design-driven”, guidata dal design, che non viene dal mercato, ma crea nuovi mercati; non spinge nuove tecnologie, ma dà vita a nuovi significati. E cambia le regole del gioco.”


È quanto afferma Roberto Verganti, professore del Politecnico di Milano, nel suo libro “Design-driven Innovation” – già uscito negli USA grazie ad Harvard Business Press ed oggi disponibile in italiano per merito di Etas.
Ho assistito alla presentazione di questo volume qualche sera fa, in un grande albergo in centro a Milano: una bella occasione, intellettualmente stimolante, ma piacevole ed intelligente – succede raramente!

Provo a condensare il Verganti-pensiero in poche sintetiche righe.

Nel far innovazione bisogna abbracciare nuove visioni radicali, non limitarsi ad un approccio incrementale; non bisogna cioè chiedere al mercato ciò che desidera, perché esso – per propria natura – è conservatore. Chi si fa esclusivamente guidare da sondaggi e ricerche di mercato non riuscirà mai a stravolgere vantaggiosamente lo status-quo.
La cosa giusta da fare, secondo l’autore, è di privilegiare la propositività, ad esempio come hanno fatto Nintendo con la Wii ed Apple con l’iPod. Nel fare innovazione, le due aziende citate hanno scardinato regole e modalità di fruizione esistenti per ridefinire il significato del giocare o dell’ascoltare musica: il mercato ha apprezzato e le ha premiate.

Andy Cavallini (andy.cavallini@tin.it)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...