Se si sviluppa per iPhone & Co., aumenta il rischio di finire in tribunale ?

Le Regole Apple:

  • Regola numero uno: tutti i prodotti che si basano sull’iPhone OS (iPhone, iPod Touch e iPad) nascono per far girare esclusivamente software che sia stato preventivamente approvato da Apple
  • Regola numero due: qualunque applicazione sviluppata utilizzando l’Apple Software Development Kit (cioè quelle native) può essere distribuita esclusivamente attraverso l’App Store di Apple 

Quindi, se si usa l’Apple SDK e la vostra applicazione non viene approvata da Apple, non vi è permesso distribuirla attraverso altri app stores.

Postilla alla Regola numero uno: Apple si riserva inoltre di revocare l’approvazione di una qualsiasi applicazione in qualunque momento, anche dopo che è stata approvata e resa disponibile sul proprio App Store. Pare addirittura che Apple possa disabilitare (da remoto) un’applicazione anche dopo che questa sia stata installata da un utente sul proprio iPhone (vedi http://www.telegraph.co.uk/technology/3358134/Apples-Jobs-confirms-iPhone-kill-switch.html).

Se si vuole sviluppare software per iPhone & Co., queste sono le regole imposte da Apple; esse sono state accettate da più di 100.000 sviluppatori, tra cui anche grandi aziende.

Piacciano o no, non sono oggetto di discussione: gli sviluppatori non hanno assolutamente voce in capitolo.

Alternative ? Rinunciare a produrre applicazioni per iPhone & Co., e ad esempio andare su Android (di Google) o su Blackberry (di RIM) – ovviamente giocandosi centinaia di migliaia di potenziali Clienti.

Ho un grosso dubbio: forse qualcuno che mi legge è in grado di fare un po’ di luce.

Ve lo spiego con un esempio ipotetico: facciamo finta che io abbia un’azienda che produce software per iPhone.

  1. Ricevo l’incarico da un grossissimo Cliente di sviluppare un’applicazione per iPhone
  2. Realizzo l’applicazione, ottengo l’approvazione di Apple e la rendo disponibile sull’App Store
  3. Il Cliente è soddisfatto e paga ciò che mi deve
  4. Qualche tempo dopo, Apple decide di revocare l’approvazione e toglie l’applicazione dall’App Store
  5. Il mio Cliente con chi se la prende, con Apple oppure con me ? Se se la prende con me (come sarebbe prevedibile), può chiedermi la restituzione di quanto già pagato, e magari rivalersi anche per gli eventuali danni collaterali ?

Per la mia ipotetica azienda sarebbe sicuramente un bel rischio.

Aiutatemi a capire: è veramente così, o sto prendendo una cantonata ? Se è così, posso cautelarmi in qualche maniera ?

Andy Cavallini (andy.cavallini@tin.it)

5 risposte a “Se si sviluppa per iPhone & Co., aumenta il rischio di finire in tribunale ?

  1. Io andrei anche a vedere le condizioni contrattuali d’uso che gli utenti accettano.

    Poi considererei il prezzo delle app e la convenienza a far causa per 2 euro.

    Infine non esiste solo lo store della apple, ma anche le web apps.

    :_)

    Valentino Spataro

  2. Ciao, grazie per il commento.
    Una sola nota: gli utenti finali è difficile che facciano causa, è molto più probabile che la faccia il committente dell’applicazione (di cui io sono il “deludente” fornitore)…

    Bye,
    Andy Cavallini

  3. Ciao,
    puoi fare ricorso alla versione “enterprise” dell’App Store, che non deve necessariamente riflettere i canoni imposti da Apple (se non quelli dettati dal buon senso…) e ti permette di creare e distribuire applicazioni ad esempio ai tuoi clienti o comunque a gruppi chiusi che stabilisci tu.
    Il tutto senza passare dalla rigida approvazione della “mela morsicata”😉

    Angelix

  4. Ciao, grazie per il tuo suggerimento.
    Per determinati tipi di applicazioni/utenti è la soluzione migliore.

    Bye,

    Andy Cavallini (andy.cavallini@tin.it)

  5. Per inciso, mi sono trovato con il tuo medesimo dubbio che ho bypassato nel modo che ti ho accennato.

    Angelix

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...